Ci puoi trovare telefonicamente, tramite email o se proferisci sui Social. Siamo ovunque, manchi solo tu.
Contattaci ora +39 351 5285969
Via Mandas, 31
09044 Quartucciu, Cagliari
supporto@sardignaweb.it

Instagram Feed

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

Blog

Home  /  Grafica   /  Le barriere della Multicanalità

Le barriere della Multicanalità

a

Quando parliamo di multicanalità la prima cosa che dobbiamo chiederci è questa: è una risorsa utile oppure un limite? Rappresenta un rischio oppure un vantaggio?

La multicanalità è uno strumento a disposizione dei consumatori che hanno così la possibilità di approvvigionarsi di un bene o un servizio. D’altro canto però genera una grossa infedeltà degli stessi, che possono fare comparazioni, speculazioni e indagini sui prezzi e quindi risultano essere sempre meno fidelizzati e sicuri per un’azienda.
La dimostrazione che le barriere della multicanalità possono essere superate ci viene data ad esempio dai due grandi colossi della vendita: Amazon e Alibaba. Nel 2018 hanno investito nella rete di negozi retail ma altamente tecnologici, dove è possibile mixare le tendenze online con quelle offline. Come ci sono riusciti? Avevano delle solide fondamenta e tutti i requisiti essenziali! Per questo motivo un’attenta analisi delle caratteristiche del tuo business grazie al Web Marketing Assessment è il primo step da fare prima di gettarsi in qualsiasi altra operazione di Web Marketing!

Come fare per superare dunque le barriere della multicanalità e rendere sempre più fedeli i consumatori?

Ciò richiede un nuovo approccio ai dati e all’identità dei clienti. Ecco tre suggerimenti per aiutarti a mappare una strategia di identità che delizierà i tuoi clienti con esperienze contestualmente rilevanti:

  • Riconoscere i clienti nel momento, sempre .

I consumatori operano in tempo reale. Lo stesso vale per la risoluzione dell’identità di un marketer. Ciò significa che il grafico ID del tuo marchio deve essere sempre attivo e che i profili dei clienti devono essere costantemente aggiornati.

L’attività online di tutti i clienti deve essere acquisita attraverso i canali di proprietà del marchio man mano che si verifica e aggiunta ai profili per arricchimento. Quando un cliente identificato esegue un’azione specifica, quel cliente viene immediatamente segnalato per una risposta di marketing rilevante per coinvolgere il consumatore nei momenti di make-or-break nel suo viaggio.

Inoltre, i dati dei clienti offline, come il comportamento di acquisto in negozio, possono essere aggiunti ai profili come desiderato.

  • Mantieni il controllo dei tuoi dati e del tuo grafico ID.

Non devi essere Amazon o Google per controllare i tuoi dati di identità e creare il tuo grafico ID. Molti esperti di marketing che danno la priorità alle migliori capacità di esperienza del cliente scelgono la proprietà dei propri grafici ID in modo da poter utilizzare lo stesso più e più volte, per più campagne e più casi d’uso.

La proprietà offre loro una risorsa di intelligence a lungo termine che aumenta di valore nel tempo attraverso l’aggiunta di più dati e identità al grafico. Garantisce inoltre la portabilità, in modo che possano utilizzare il loro grafico per alimentare l’attivazione del marketing 1: 1 con qualsiasi punto di contatto di fornitori, piattaforme e clienti.

  • Crea solidi profili di clienti che abbracciano campagne, dispositivi, canali e tempo.

Crea una visione olistica di ogni cliente integrando i dati provenienti da più fonti online e offline (web, app, interazioni di annunci digitali e via e-mail, CRM, punti vendita e così via). Unisci i dati e gli attributi più recenti sull’attività del cliente con tutte le attività storiche del cliente, lo stato di fedeltà e i dati sul valore della vita.

Continua ad aggiornare i profili per anni e sfruttali per migliorare ogni interazione con i clienti. Ciò ti consentirà di utilizzare tutto ciò che il tuo marchio conosce sul cliente per rendere significativa ogni interazione. Non è quello che i tuoi clienti si aspettano?

Ammettiamolo, i consumatori sempre attuali di oggi non rendono facile per i marchi offrire esperienze senza soluzione di continuità nel tempo, canali e dispositivi. Ma se adotti un approccio continuo alla risoluzione delle identità, sarai in grado di riconoscere in modo affidabile i clienti in ogni punto di contatto, nel contesto delle loro preferenze, della loro storia e delle loro esigenze. È il segreto per condurre impegni più autentici che promuovono la fidelizzazione e la lealtà e aumentano il valore della vita dei clienti.

Non ci sono commenti
Posta un commento